29 Novembre 2023

Roma Live

by Pianetatv

ULTIMA DI CAMPIONATO CONTRO GERMANI BRESCIA, PATRON LONGOBARDI  SUONA LA CARICA: «SARÁ UNA PARTITA SENZA UN DOMANI» 

I risultati della penultima giornata di campionato hanno spostato il verdetto sulla seconda  squadra che, insieme alla Tezenis Verona, retrocederà in serie A2. La Givova Scafati ha ancora la  possibilità di conquistare la permanenza in massima serie, vincendo contro la Germani Brescia nell’ultima sfida prevista per domenica 7 maggio, alle ore 18:00, alla Beta Ricambi Arena  PalaMangano

 In vista di questo fondamentale e delicato incontro, patron Nello Longobardi suona la  carica e chiama all’appello i tifosi: «Molte cose ci sono da dire e da fare, ma a queste ci penseremo  sicuramente dopo la partita contro la Germani Brescia. Ora dobbiamo restare concentrati e pensare  solo alla partita di domenica pomeriggio in cui si deciderà la nostra sorte: sarà una partita senza un  domani. Bisogna dimostrare la passione e l’attaccamento ai colori gialloblù. Invito i tifosi a venire  al palazzetto già dalle 17 per riempirlo come abbiamo fatto in occasione di gara-5 dello scorso anno  contro Cantù e per far sentire forte quella voglia e quella passione che ci condurrà alla permanenza  in serie A, che,

tra mille difficoltà, abbiamo dimostrato di meritare sul campo. Questa stagione ci ha  regalato emozioni e soddisfazioni uniche, oltre a risultati che, con sacrificio, ci hanno condotto fino  a quest’ultimo decisivo turno, in cui si deciderà il nostro destino ed il nostro futuro. Dobbiamo  essere uniti e compatti e trascinare il nostro team verso quella salvezza che tutti noi meritiamo».